Nulla è finito, tutto continua

 

Fonti: infernourbano.noblogs.org | https://malacoda.noblogs.org/ | https://actforfree.nostate.net

ITA-

Questi sono tempi duri. Disgustati dai comportamenti sociali imposti e dai modelli che riproducono, contro ogni forma di autorità e di sfruttamento, puntiamo alla distruzione di questo marcio sistema, sia che si trovi in «crisi» o che stia «prosperando».

Mentre lo Stato e il sistema continuano ad asserire il loro comprovato ruolo contro gli anarchici, gli antiautoritari, i combattenti, gli spazi autogestiti e varie componenti della società, consideriamo l’azione multiforme una parte integrante del processo rivoluzionario. Dalla distribuzione di volantini nelle piazze, all’occupazione di spazi, all’autorganizzazione nei luoghi di lavoro e nei quartieri, alle proteste militanti, alle azioni notturne e alle riappropriazioni.

Le parole dei nostri fratelli e sorelle in cattività ci trasmettono forza per continuare. Nulla viene dimenticato, nulla viene lasciato indietro, la guerra sociale continuerà finché sopravvivrà il nemico.

Le multiformi azioni dei molti gruppi e dei singoli compagni in Grecia e nel mondo ci hanno sempre sollevato il morale e rafforzato. Nella lotta ci sono anche perdite, ma il viaggio continua. Con le sue avveristà e le sue gioie, le sue difficoltà e anche le sue piacevoli sorprese.

Solidarietà e rispetto a tutti coloro che in ogni angolo del mondo combattono in ogni modo, dentro e fuori le mura, contro questo marcio sistema.

NULLA È FINITO, TUTTO CONTINUA

Compagni dal progetto anarchico Act for freedom now!
Gennaio 2021

 

EN-

These are tough times. Disgusted by imposed social behaviour and the models it reproduces, against every form of authority and exploitation, we aim at the destruction of this rotten system, whether it’s in “crisis” or is “prospering”.

As the State and system continue to assert their proven role against anarchists, anti-authoritarians, fighting people, self-managed spaces and various parts of society, we consider multiform action an integral part of the revolutionary process. From the distribution of leaflets in the squares, the occupation of spaces, self-organization in workplaces and neighbourhoods, to militant protests, night-time raids and re-appropriations.

The words of our brothers and sisters in captivity give us the strength to continue. Nothing is forgotten, nothing is left behind, the social war will continue as long as the enemy persists.

The multiform actions of the many groups and individual comrades in Greece and around the world have always raised our spirits and strengthened us. In the struggle there are also losses but the journey continues. With its losses and its joys, its hardships and also its pleasant surprises.

Solidarity and respect to all those around the world fighting in every way, inside and outside the walls, against this rotten system.

NOTHING IS FINISHED, EVERYTHING CONTINUES.

Comrades from the anarchist project Act for freedom now!

January 2021

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.